Benvenuto nel salone

13 giugno 2013

La Grande Bellezza

di Germano Monetti

Quella di Sorrentino è una bellezza – più che grande – troppo grande. Le tematiche buttate (il termine non è casuale) in campo sono tante quante un’opera-mondo ne richiederebbe.

(continua…)

Prosegui la lettura →

11 aprile 2012

Le fontane di silenzio

Dario Carere

I So che la bellezza è ciò che non esiste riverbero distratto d’intima intenzione a cuori maledetti dalla fragilità dal senso che il sé sia incoerente bugia.

Leggi tutta la cosa→

Prose e poesie (vai all'archivio)

Le fontane di silenzio

Dario Carere

11 aprile 2012

I So che la bellezza è ciò che non esiste riverbero distratto d’intima intenzione a cuori maledetti dalla fragilità dal senso che il sé sia incoerente bugia.

Prosegui la lettura →

In memoriam

Dario Carere

27 febbraio 2012

I – dicono che così non sia poesia, un po’, forse, perché il ritmo salta e più non ci guida su sentieri di sublime

Prosegui la lettura →

Il gatto di Schroedinger

Dario Carere

13 dicembre 2011

I Si può piangere persino in estate , quando non sanno tacere i ricordi d’anteriori tripudi

Prosegui la lettura →

Articoli precedenti (vai all'archivio)

Luisa Gatti
2 novembre 2012
Nessun commento
Inserito in Quel genio del lettore

Frangiflutti

Saper sussurrare,
non troppo forte né troppo piano,
che le parole riemergano come se
si fossero sempre sapute,
che la pelle arrossisca
e il cuore sul volto dica:
“è così”. (continua…)

Prosegui la lettura →

Elisa Levrero
23 maggio 2012
Nessun commento
Inserito in Articoli

Volontà d’artista

“…Oro fine dove bisogna addornamento d’oro…per tutti i campi azzurro fine d’uno fiorino l’oncia…e nelle figure…arruzzo di due fiorini l’oncia…” (Commissione a Gherardo Starnina degli affreschi in Santo Stefano ad Empoli, oggi perduti)

Bianco di Piombo per gli incarnati. Lapislazzuli per il manto della Vergine, ma con parsimonia, è un materiale prezioso. (continua…)

Prosegui la lettura →

Luisa Gatti
11 aprile 2012
Nessun commento
Inserito in Quel genio del lettore

Quel genio del lettore – Più dei baci

Una lettera è gioia della Terra-
interdetta agli dei.

Due versi di Emily Dickinson che ho già richiamato in un intervento precedente e che di nuovo mi torna in mente.
Una lettera è un piacere dal quale la divinità è esclusa. (continua…)

Prosegui la lettura →

Lorenzo Boragno
23 marzo 2012
Un commento
Inserito in Archeo - tipi

Meccaniche storiche

Il progresso è un fatto esclusivamente, e squisitamente, mentale.
La storia umana è una processione di idee e non di risultati tecnici: alla base di ogni “invenzione” c’è un lungo e dinamico processo intellettuale che sviluppa una necessità. (continua…)

Prosegui la lettura →

Lorenzo Boragno
10 marzo 2012
Nessun commento
Inserito in Archeo - tipi

Archeo-tipi – Presentazione rubrica

Vedo infatti che un uomo deve risolversi
o a non fare uscire niente di nuovo
oppure a diventare uno schiavo per difenderlo.
Isaac Newton (continua…)

Prosegui la lettura →